Elettrolisi

Elettrolisi e Gravidanze

2016-08-08

Una donna incinta non dovrebbe generalmente sottoporsi a trattamenti di elettrolisi durante i primi tre mesi di gravidanza. Perché? Per ridurre al minimo le fonti di stress durante questo periodo ad alto rischio.

Dopo il primo trimestre, può sottoporsi a trattamenti d’epilazione con elettrolisi utilizzando solo corrente ad alta frequenza. Nessun trattamento con corrente galvanica o Blend sono consentiti, così da evitare anche fenomeni di cataforesi. La corrente galvanica non è raccomandata in quanto ha la capacità di viaggiare attraverso il corpo umano e potrebbe avere conseguenze sul feto. Al fine di accertarsi che la gravidanza stia andando bene e che non si prevedono complicazioni, un elettrologo può richiedere il certificato medico prima di procedere con il trattamento di elettrolisi con corrente ad alta frequenza su una paziente in gravidanza.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply